Monumenti d'Italia: i più visitati nel 2016

E' il Pantheon il monumento italiano più visitato nel 2016, seguito dal Colosseo e dagli scavi archeologici di Pompei

Roma, capitale d’Italia e dei monumenti più visitati nel 2016. La città eterna conquista il primo posto della classifica stilata dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali con il Pantheon, che lo scorso anno ha registrato ben 7,4 milioni di visite, mezzo milione in più rispetto a quello precedente. Il monumentale tempio romano è anche in cima alla classifica dei luoghi della cultura gratuita, in vantaggio sul Parco di Capodimonte (più di un milione di visitatori) e il Parco del Castello di Trieste (830mila visitatori).
Al secondo posto della top ten dei monumenti più visitati, c’è un altro luogo simbolo di Roma, il Colosseo, con il Foro Romano e il Palatino, presi d’assalto da 6 milioni e 400mila visitatori.
Nel 1980, il monumento più imponente della Roma antica è stato inserito nella lista dei Patrimoni dell’umanità dall’Unesco e dal 2007 è fra le nuove sette meraviglie del mondo.
La capitale mantiene la parte alta della classifica con Castel Sant’Angelo, che ha riportato ben 1 milione 200 mila presenze, guadagnando la sesta posizione.
Pompei si riconferma, invece, regina degli scavi archeologici, guadagnando il terzo posto con 3,2 milioni di visitatori.
Boom di visite anche a Firenze, che conquista la quarta e quinta posizione della classifica stilata dal ministero dei Beni e delle Attività culturali rispettivamente con la Galleria degli Uffizi (2 milioni) e la Galleria dell’Accademia e Museo degli strumenti musicali (1milione 461mila visitatori).
Tra i musei con il maggior numero di visite, si distinguono le realtà rilanciate dalle nuove direzioni autonome, come i Musei autonomi e Poli Museali regionali, e interessate dall’aumento dei flussi del turismo culturale, come accade in Piemonte, Campania e Lombardia.
A Torino, è la Reggia di Venaria Reale a detenere il primato dei monumenti più visitati d’Italia. Per la prima volta, una delle imponenti residenze sabaude ha superato il milione di visite, con oltre 430mila visitatori in più rispetto all’anno precedente.
Anche Mantova, capitale della cultura, non poteva essere da meno: basti pensare che il Palazzo Ducale ha registrato un incremento del +51% di ingressi.
Un vero e proprio boom dell’arte e dei beni culturali ha travolto i musei e i siti archeologici di Napoli e della Campania, con incrementi tra il venti e il trenta per cento. I dati della Reggia di Caserta al 31 dicembre scorso parlano di 681.021 visitatori contro i 497.038 del 2015, mentre il Museo di Capodimonte, uno dei luoghi simbolo del capoluogo partenopeo, ha riportato un incremento delle visite del 22% (175.365 visitatori nel 2016 rispetto ai 145.091 del 2015).

1 Pantheon

2 Colosseo

3 Foro Romano

4 Scavi archeologici di Pompei

5 Pompei – Tempio Romano

6 La Venaria Reale

7 Castel Sant’Angelo

8 Palazzo Ducale

9 Museo di Capodimonte

10 Reggia di Caserta

MOSTRA LISTA COMPLETA
Pubblica un commento

I PIÙ LETTI

LEGGI ALTRI

Roma

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...