Roma

Jazz in case

Gli appuntamenti di ottobre
Il disco Bonbon City vuole essere il primo riassunto di un percorso di lavoro musicale durato due anni, di scrittura e ricerca, del quartetto Jazzincase. Il titolo dal brano pilota dell’album “Bon Bon” prende spunto da una famosa frase di Schopenhauer, che ci ricorda come quella che può sembrare una giornata come tante, è invece da osservare come la bellezza di un bel racconto scritto per ognuno di noi. L’incedere di ogni singolo secondo raccontato come allegoriche caramelle. Jazzincase ha più significati: “il jazz in valigia”, “casualmente il jazz” …tutto torna e passa attraverso le varie sfaccettature di un genere così versatile che abbraccia in Bonbon City: swing, bossa nova, house e pop.

Per maggiori informazioni

  • Tel: 0657284458
  • Visita il sito

Attenzione, l'evento che stai visualizzando è scaduto

Ti potrebbero interessare