Roma

In scena il romanzo "I Fratelli Karamazov" di Dostoevskij

Libera versione di Glauco Mauri e Matteo Tarasco
I fratelli Karamazov è ritenuto un capolavoro della letteratura ottocentesca e di ogni tempo. Pubblicato a puntate su “Il Messaggero russo” a partire dal gennaio 1879, fu completato solo pochi mesi prima della morte dello scrittore. La trama del romanzo si sviluppa attorno alle vicende dei membri della famiglia Karamazov, ai loro feroci conflitti nel cui contesto matura l’assassinio di Fedor, il capofamiglia, e al conseguente processo dei confronti di Dimitrij, il figlio primogenito accusato del parricidio. L’opera, ambientata nell’Impero Russo di fine Ottocento, va oltre i confini di spazio -tempo, è il dramma spirituale che scaturisce dal conflitto morale tra fede, dubbio, ragione e libero arbitrio.

Per maggiori informazioni

Attenzione, l'evento che stai visualizzando è scaduto

Ti potrebbero interessare