Quali sono i monumenti più famosi d'Italia?

Sapete quali sono i cinque monumenti italiani più famosi e conosciuti? Se la risposta è negativa, leggete la nostra classifica dei 5 monumenti più noti d'Italia

Il Canal Grande di Venezia

i monumenti più famosi in Italia - canal grande a venezia

Forse molti non concorderanno, ma a nostro avviso il Canal Grande di Venezia è a tutti gli effetti uno dei più famosi monumenti italiani, oltre che essere uno dei simboli della città. È il principale canale della città lagunare, lungo circa 3.800 metri, divide in due parti il centro storico ed è una delle più importanti opere architettoniche e muratorie di sempre.

La particolarità che rende il Canal Grande unico nel suo genere è tutto quello che c’è intorno a esso: i ponti e i palazzi, costruiti nell’arco dei secoli lungo il canale, fanno di questo tragitto di quasi 4 chilometri un museo a cielo aperto.

È affiancato per tutta la lunghezza da magnifici edifici, in gran parte dei secoli tra il XII e il XVIII. Basti pensare come ogni anno milioni di turisti adorino percorrere il Canal Grande di Venezia adagiati su una gondola, per ammirare con calma tali bellezze.

La cattedrale di Santa Maria del Fiore di Firenze

i monumenti più famosi in Italia - santa maria del fiore a firenze

La cattedrale di Santa Maria del Fiore è la più famosa chiesa di Firenze. Meglio conosciuta come Duomo di Firenze, alla sua costruzione, iniziata nel 1296, hanno partecipato maestri come Giotto, Francesco Talenti Giovanni di Lapo Ghini e Brunelleschi (che realizzò la famosa cupola, tuttora la più grande cupola in muratura mai costruita).

La struttura è stata ultimata nel 1436, ma i lavori sono proseguiti nel corso dei secoli, data l’imponenza dell’edificio. L’ultimo grande tassello è stato fissato nel 1903, con la posa delle tre grandi porte bronzee. Può contenere fino a 3.000 persone e presenta uno stile gotico. All’interno della cattedrale si può godere della più grande superficie mai decorata ad affresco: un’opera di 3.600 metri quadrati, realizzata da Giorgio Vasari e Federico Zuccari nel XV secolo.

Il Duomo di Milano

i monumenti più famosi in Italia - duomo di milano

Il Duomo di Milano è una chiesa e il monumento simbolo del capoluogo lombardo. La chiesa è dedicata a Santa Maria Nascente. L’anno di inizio lavori è il 1392, ma possiamo tranquillamente affermare che, ancora oggi, la sua costruzione è in fase di completamento.

Lo stile del Duomo di Milano, essendo frutto di lavori secolari, non è facilmente inquadrabile, diciamo però che per la maggiore presenta uno stile gotico. La Madonnina che sovrasta il Duomo è una statua in rame dorato, inaugurata il 30 dicembre 1774, ed è il punto più alto della struttura.

Dal momento della sua posa è diventata il simbolo della città. L’alabarda, presente vicino alla mano destra della statua, è in realtà un parafulmine camuffato abilmente. All’interno della cattedrale si trova la reliquia più preziosa del Duomo, il chiodo della Vera Croce (Sacro Chiodo).

Torre pendente di Pisa

i monumenti più famosi in Italia - torre di pisa

La Torre pendente di Pisa è sicuramente uno dei monumenti italiani più conosciuti a livello internazionale, famosa soprattutto per la sua caratteristica inclinazione. Situata in Piazza del Duomo, questa torre non è altro che il campanile dell’adiacente cattedrale di Santa Maria Assunta.

La torre di Pisa è alta ben 56 metri e l’anno di costruzione risale al 1173. La sua pendenza, dovuta a un cedimento del terreno sottostante costituito da argilla molle malconsolidata, si verificò già nelle prime fasi della costruzione. L’inclinazione misura 3,97 gradi rispetto all’asse verticale.

Dall’anno della sua costruzione, la pendenza è andata progressivamente aumentando, ma nel corso dei secoli ci sono stati anche lunghi periodi di stabilità o addirittura di riduzione della pendenza. Attualmente la torre presenta l’applicazione di tiranti di acciaio e contrappesi di piombo da 900 tonnellate.

Il Colosseo di Roma

i monumenti più famosi in Italia - colosseo di roma

Al primo posto troviamo, senza ombra di dubbio, il Colosseo, il monumento italiano più famoso al mondo. La sua costruzione fu iniziata da Vespasiano nel 72 d.C. mentre fu inaugurato da Tito nell’80 d.C. È il più grande anfiteatro del mondo ed è situato nel centro della città di Roma da quasi 2000 anni.

Nel 1980 è stato dichiarato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO, assieme a tutto il centro storico della capitale italiana. Nel 2007 è stato anche inserito fra le nuove sette meraviglie del mondo, unico monumento europeo a fregiarsi di tale riconoscimento.

Nel 2015 il Colosseo è risultato essere, con più di 6 milioni di visitatori, il secondo monumento più visitato al mondo, dietro solo alla Grande Muraglia Cinese. Una curiosa profezia del monaco e storico inglese Beda il Venerabile, del VIII secolo, dice: “Finché esisterà il Colosseo, esisterà anche Roma; quando cadrà il Colosseo, cadrà anche Roma; quando cadrà Roma, cadrà anche il mondo”.

Pubblica un commento

TI SUGGERIAMO

LEGGI ALTRI

Roma

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...